Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy clicca LEGGI, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente.


Pozzuoli, bonifica dei terreni di Monterusciello dopo gli incendi. Il sindaco: «I cittadini siano sentinelle del proprio territorio»

 

«Nei terreni di Monterusciello, in seguito agli incendi, abbiamo trovato diversi materiali e diversi rifiuti. Da giorni è in corso un'operazione di bonifica e di caratterizzazione dei suoli. Abbiamo ripulito e recintato». 

A renderlo noto è il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia, che ha seguito di persona le operazioni di messa in sicurezza assieme all'assessore all'Ambiente Fiorella Zabatta
«In questi giorni la pulizia delle aree è in fase di ultimazione e si sta procedendo con l'isolamento degli spazi – ha aggiunto il primo cittadino –. Resto interdetto dai comportamenti di chi abbandona i rifiuti. Sono attentati alla natura e alla salute. Purtroppo siamo costretti ad aumentare la vigilanza per stanare chi tenta di avvelenare la nostra terra. Il mio invito ai cittadini, affinché siano sentinelle del proprio territorio, è ancora una volta valido. La comunità la proteggiamo insieme, ciascuno per la propria parte».
 
Pozzuoli, 18 agosto 2017
 
Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli
 
 

Gli incendi devastano Pozzuoli, il sindaco Figliolia: «Abbiamo bisogno di aiuto!». Appello alla Regione e al Governo

 

«Pozzuoli è tra le città maggiormente colpite dalla furia degli incendi estivi. Il nostro territorio è vittima di una mano criminale che non ricorda precedenti. Lo dico e ne sono fermamente convinto. Da due mesi ho chiesto di non abbassare la guardia. Oggi questa terra chiede aiuto». 

A dirlo è il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia, dopo l'incendio divampato la notte scorsa nell'area della Solfatara, l'ennesimo sul territorio flegreo.
«È un grido collettivo che si innalza e chiede di salvare quanto ancora è scampato alla furia del fuoco – continua il primo cittadino – Rivolgo innanzitutto un appello al presidente della Regione Vincenzo De Luca e all'assessore Fulvio Bonavitacola: abbiamo bisogno di uomini, mezzi e risorse per recuperare queste immense distese. Hanno incendiato i terreni di Monterusciello. Poi le colline dei Campi Flegrei: monte Barbaro, monte Corvara, monte Russo, Sant'Angelo, il Castagnaro, il cratere Senga, Cofanara, Cigliano, gli Astroni. Subiamo danni ambientali ed urbanistici, come ad esempio quelli avvenuti con la chiusura della Montagna Spaccata, che ha isolato da un lato Quarto, e dall'altro un intero quartiere di Pozzuoli. Ultimo è l'episodio della Solfatara: il nostro vulcano, oasi per tantissimi turisti, distrutto». 
Se da un lato il sindaco Figliolia chiede interventi incisivi e veloci, «per ripristinare la normalità e per dare sicurezza a chi vive in questa zona», appellandosi anche al Governo («non possiamo essere lasciati soli!»), dall'altro annuncia la presentazione di una denuncia alla Procura della Repubblica per quanto è avvenuto. «Una denuncia contro ignoti, ma indispensabile per chiedere agli inquirenti di lavorare affinché si possa far luce su dei punti oscuri. Questa terra vive un momento importante, proiettato verso lo sviluppo futuro. Per questo chiedo supporto immediato: non vorrei che potesse prendere forma il disegno di qualcuno intento a non far decollare la nostra città».
«Un appello accorato lo rivolgo anche alla cittadinanza: chi ha visto non taccia – conclude il sindaco di Pozzuoli –. Sarete sostenuti in questa denuncia e protetti. Ma non restate nel silenzio. Fatelo per il futuro dei nostri figli e di noi tutti. Abbiamo ancora qualche polmone verde intatto, come la Foresta di Cuma, il Montenuovo o il Lago d'Averno: preserviamoli e salvaguardiamoli, anche aumentando la presenza delle forze dell'ordine sul territorio».
 
Pozzuoli, 13 agosto 2017
 
Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli
 
 

Pozzuoli, il 15 agosto gara del Pennone a Mare e fuochi d'artificio, una tradizione che si ripete

 

Martedì 15 agosto, in occasione della Festa dell'Assunta, si ripete a Pozzuoli la tradizionale gara del "Pennone a Mare", che vede i pescatori della città flegrea gareggiare su un palo insaponato lungo tredici metri per afferrare le tre bandierine poste alla sua estremità. L'evento, organizzato dall'amministrazione comunale in collaborazione con la Pro Loco di Pozzuoli, avrà luogo sul Molo Caligoliano a partire dalle ore 16. Sono quindici i pescatori che si sfideranno in una gara iscritta nella tradizione ultrasecolare della comunità puteolana. Una festa popolare dedicata ogni anno alla Madonna protettrice dei pescatori, che sfilerà in processione per le vie del centro storico dopo la santa messa prevista per le ore 18:30 nella chiesa dell'Assunta a Mare.
A conclusione della giornata, alle ore 22 circa, in deroga al divieto di esplosione di fuochi d'artificio su tutto il territorio comunale disposta per la presenza di "un evento liturgico e folcloristico fortemente sentito" dalla comunità puteolana, ci sarà uno spettacolo pirotecnico, con punto di lancio dal Molo Caligoliano, organizzato sempre dall'amministrazione comunale.
 
Pozzuoli, 11 agosto 2017
 
Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli

 

 

Pozzuoli: venerdì 11 agosto seduta del Consiglio comunale

 
Venerdì 11 agosto 2017, alle ore 10 (e in seconda convocazione sabato 12 agosto alle ore 10), nell'aula consiliare del Municipio al Rione Toiano, si riunirà il Consiglio comunale di Pozzuoli. Questi i punti all'ordine del giorno: adeguamento del Programma Triennale delle Opere Pubbliche 2017/2019 e dell’elenco annuale esercizio 2017 alle variazioni incluse nello schema di salvaguardia degli equilibri ed assestamento generale di bilancio dell’esercizio 2017, approvato con delibera di giunta comunale n. 75 del 31/07/2017; nota di aggiornamento al Documento Unico di Programmazione (DUP) periodo 2017/2019; assestamento generale di bilancio e salvaguardia degli equilibri per l’esercizio 2017; variazione di bilancio di previsione finanziaria 2017/2019: ratifica della deliberazione di giunta comunale n. 66 del 19/06/2017; applicazione della definizione agevolata delle controversie tributarie: approvazione del regolamento; affidamento delle attività di riscossione coattiva delle entrate comunali; nomina della Commissione per l’aggiornamento dell’Albo dei Giudici popolari.

Pozzuoli, 8 agosto 2017

Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli

 

 

Montagna Spaccata, il sindaco di Pozzuoli: «Ci stiamo attivando per la riapertura. Ma la priorità è la sicurezza dei cittadini»

 

“Dopo gli incendi dei giorni scorsi che hanno determinato un rischio di cedimento del costone della Montagna Spaccata e la conseguente chiusura della strada, ci siamo immediatamente attivati. Nelle ore successive all’evento abbiamo fatto un sopralluogo con i tecnici del Comune, un geologo e il responsabile dell’Ufficio Giardini”. 

A dirlo è il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia dopo le proteste di alcuni commercianti e residenti per la decisione di interdire al traffico l'arteria di collegamento tra i comuni di Pozzuoli e Quarto.
“La nostra priorità è la salvaguardia della pubblica incolumità, quindi per riaprire la strada occorre mettere in sicurezza il costone pericolante – continua il primo cittadino –. Si tratta di un intervento importante, soprattutto da un punto di vista economico, e per questo stiamo dialogando con la Marina Militare, proprietaria del versante della Montagna Spaccata, tranne la parte finale, che invece appartiene a un privato, che è stato già interessato del problema. Mi rendo conto dei disagi causati e posso assicurare che stiamo facendo il possibile per risolvere il problema in tempi brevi, ma è chiaro che ho il dovere di salvaguardare innanzitutto la sicurezza dei cittadini e degli automobilisti che utilizzano quella strada”.
 
Pozzuoli, 2 agosto 2017
 
Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli
 
 

Pozzuoli, nominata la giunta guidata dal sindaco Vincenzo Figliolia. Nell'esecutivo tre donne su sei assessori

 
Il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia ha nominato oggi sei assessori che lo affiancheranno nel governo della città in seguito alle elezioni amministrative dell'11 giugno. Si tratta di Fiorella Zabatta, 43 anni, avvocato e docente universitario, che assumerà la carica di vicesindaco e le deleghe all'Ambiente, Tutela della Salute e Risorse Umane; Anna Maria Attore, 59 anni, insegnante di liceo, con delega alla Pubblica Istruzione, Decentramento e Servizi alla Persona;Vincenzo Aulitto, 58 anni, medico, che si occuperà di Lavori Pubblici e Infrastrutture; Maria Teresa Moccia di Fraia, 58 anni, docente in un liceo di Pozzuoli, alla quale vanno le deleghe alla Cultura, al Turismo e al Tempo Libero; Gian Luca Liguori, 46 anni, commercialista, con deleghe alle Risorse Strategiche, Finanze e Fiscalità Locale. Infine, il sesto assessore è l'unico uscente, Roberto Gerundo, 64 anni, docente universitario di Urbanistica, che si occuperà di Pianificazione e Governo del Territorio, Patrimonio e Mobilità.
“È una giunta di qualità e con le necessarie competenze - ha dichiarato il sindaco Vincenzo Figliolia -. Ringrazio le forze politiche della coalizione di maggioranza per la maturità e la disponibilità manifestate nella scelta della squadra di governo. Ora dobbiamo dare continuità al proficuo lavoro svolto nei precedenti cinque anni di amministrazione e agli obiettivi raggiunti e credo che ci siano tutte le condizioni per fare bene. È una sfida importante, ma la fiducia e la determinazione per conseguire i risultati che la città si aspetta non mancano".
Il primo cittadino ha presentato la giunta nel primo consiglio comunale della nuova amministrazione, che si è svolto questa mattina nell'aula consiliare del Municipio. L'assemblea ha poi ha eletto come presidente Luigi Manzoni del Partito Democratico e vicepresidenti Filomena d'Orsi del gruppo "Con la città - Figliolia" e Sandro Cossiga dell'Udc.
 
Pozzuoli, 31 luglio 2017
 
Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli
 
 

Ultimi Comunicati Stampa

Meteo ....

Calendario comunicati

Agosto 2017
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
31 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31 1 2 3

facebook-link

googleplus-link

youtube-link

rss-link

altare

Cattedrale di san Procolo

Rione Terra: orari di apertura e celebrazioni

   
Palazzo Toledo

Polo culturale Palazzo Toledo 

Via Pietro Ragnisco, 29 80078 POZZUOLI (NA) 

polofbPolo Culturale Palazzo Toledo

Pagina fb

logo-cs-m


 

racket