Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy clicca LEGGI, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente.


Pozzuoli, al via nelle scuole la quarta edizione di "Conosciamo i nostri alberi"

 
Con l'avvento della primavera ha avuto inizio la quarta edizione di "Conosciamo i nostri alberi", iniziativa dell'amministrazione comunale di Pozzuoli riservata agli alunni delle scuole elementari e medie e volta alla conoscenza e valorizzazione del nostro patrimonio botanico. 
"Il progetto intende promuovere un percorso di educazione ambientale permanente sul territorio e nelle scuole - spiega l'assessore alla Pubblica Istruzione Luisa De Simone -, con la consapevolezza che per arrivare ad avere una generazione di adulti sensibili alle tematiche ambientali sia necessario investire nelle opportunità di crescita dei bambini e dei ragazzi, fornendo loro la possibilità di esperienze sensoriali complete che allarghino la comprensione della natura che troppo spesso oggi è vista solo in modo virtuale".
Con l'edizione di quest'anno è stata ampliata l’offerta formativa in modo da coinvolgere anche quegli istituti che non dispongono di spazi esterni adeguati. L’apprendimento dei principi dell’agronomia e della botanica avverrà attraverso il gioco e la manualità, con gli alunni che saranno impegnati nella semina, nel trapianto delle piantine, nella cura ed infine nella raccolta e nel consumo degli ortaggi e dei frutti ottenuti, sperimentando le ricette della tradizione regionale. Le attività programmate saranno possibili grazie al coinvolgimento del personale del servizio Giardini del Comune di Pozzuoli, dell’Orto Botanico di Napoli, del Corpo della Guardia Forestale di Pozzuoli, della Facoltà di Agraria dell’Università degli studi di Napoli Federico II e degli studenti dell’Istituto Agrario “G. Falcone” di Pozzuoli.
 
Pozzuoli, 23 marzo 2017
 
Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli
 
 

"Luoghi di speranza, testimoni di bellezza": al Pareto incontro per la Giornata della Legalità

 

In occasione della XXII Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, domani 14 marzo 2017, alle ore 10, nell’aula magna dell’Istituto “V. Pareto” in via Annecchino a Pozzuoli, si terrà il convegno “Luoghi di speranza, testimoni di bellezza”. All'incontro, organizzato dall’Assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Pozzuoli e dall’Associazione Libera - Presidio Campi Flegrei "Daniele Del Core", interverranno il sindaco Vincenzo Figliolia, l'assessore alla Trasparenza e alla Pubblica Istruzione Luisa De Simone, il dirigente scolastico Donatella Mascagna, il direttore della Caritas di Pozzuoli don Giuseppe Cipolletta, il presidente di Sos Impresa Luigi Cuomo, il referente del presidio Libera Campi Flegrei Ciro Biondi, i rappresentanti di Libera Lucia Di Mauro e Moreno Di RobertoCristina Canoro di Legambiente Città Flegrea, Nico Sarnataro della Virtus Social Quarto e Rosario Scavetta dell'Associazione Stampa Campana. 
"Anche per quest’anno vogliamo offrire un momento di riflessione sul tema della legalità, in linea con quel percorso di educazione alla legalità che da anni l’amministrazione comunale sta portando avanti con le realtà del territorio - ha dichiarato l'assessore Luisa De Simone -. E la scuola diventa il luogo da cui partire: attraverso il dialogo, la conoscenza, l’informazione intendiamo sensibilizzare i giovani al rispetto delle regole, per consolidare un'etica pubblica della responsabilità e per maturare una coscienza civica diffusa e solida".

 
Pozzuoli, 13 marzo 2017
 
Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli
 
 

Pozzuoli, la polizia municipale arresta due algerini dopo un furto in un negozio

 

La notte scorsa gli agenti della polizia municipale di servizio al Mercato Ittico all’Ingrosso hanno arrestato due extracomunitari di nazionalità algerina che si erano introdotti all’interno di un bar nei pressi del Porto per derubarlo. I due, che sono poi risultati clandestini, dopo aver danneggiato la telecamera di sorveglianza posta all’interno del negozio, erano riusciti a portar via solo un televisore, sradicando tutti i collegamenti e danneggiando la staffa di sostegno al quale era fissato.
Gli agenti di polizia municipale erano stati allertati da un operatore del mercato ittico e, una volta giunti sul posto, hanno individuato i due extracomunitari che fuggivano con il televisore. Dopo un breve inseguimento, i vigili li hanno bloccati e condotti presso il Comando di via Luciano, dove sono rinchiusi nella camera di sicurezza in attesa del processo per direttissima che si terrà domani mattina. 
Durante le indagini preliminari, è emerso che uno dei due algerini aveva raggiunto il luogo del furto con una bicicletta che è era stata rubata qualche settimana prima al gestore dello stesso esercizio commerciale.

 
Pozzuoli, 10 marzo 2017
 
Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli
 
 

Pozzuoli, nuovo gestore per la piscina comunale. A breve la riapertura

 

La piscina comunale "Enzo D'Angelo" ha un nuovo gestore e a breve riprenderà la sua attività a servizio dei cittadini. Questa mattina, l'impianto di Lucrino è stato affidato ufficialmente all'Associazione Temporanea d'Impresa - composta da Asd Sport Life Puteoli, Asd Nantes Club Vomero e Apd Deha Sport - che si è aggiudicata la gara lo scorso dicembre. Il contratto sottoscritto da Comune di Pozzuoli e Ati prevede la concessione decennale della piscina per un importo annuo di 45.505 euro. Entro dieci giorni ci sarà il verbale di consegna e nei successivi 45 giorni lavorativi il concessionario dovrà realizzare i lavori necessari per la riapertura, relativi in particolare all'autosufficienza energetica. L'atto di affidamento prevede tra l'altro la custodia dell'impianto anche nelle ore di chiusura, libera balneazione tutti i giorni dalle 7:30 alle 14, scuola nuoto, avviamento alla pallanuoto, corsi di apnea ed immersione, attività scolastiche e sociali, attività per meno abbienti e associazioni di volontariato e attività gratuite per soggetti a rischio.

"Ad un anno dalla chiusura, finalmente possiamo riconsegnare alla città la piscina comunale - ha dichiarato il sindaco Vincenzo Figliolia - Siamo soddisfatti perché nonostante le difficoltà riscontrate in questi mesi, la nostra determinazione e il progetto articolato ed esaustivo proposto dal nuovo concessionario hanno portato al risultato che tutti ci auguravamo. Ora i cittadini potranno tornare ad utilizzare un impianto molto funzionale, che già qualche anno fa avevamo completamente ristrutturato".
 
Pozzuoli, 10 marzo 2017
 
Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli
 
 

Pozzuoli, sversavano abusivamente rifiuti: identificati grazie alle telecamere dalla polizia municipale

 
Smascherate da telecamere nascoste dalla polizia municipale di Pozzuoli mentre sversavano abusivamente rifiuti nell'area ex Sofer di Via Fasano. Quattro persone sono state così identificate e multate dagli uomini diretti dal comandante Silvia Mignone in seguito ad una operazione di polizia per la prevenzione e la repressione dei reati ambientali su tutto il territorio comunale. 
Una volta identificati dalle telecamere "discrete", cioè occultate e non visibili, posizionate dalla polizia municipale all'interno del parcheggio ex Sofer, tre di loro sono risultati appartenenti a ditte puteolane che si disfacevano di cassette di polistirolo, cartoni, spugna ed altro. In un caso, invece, si è trattato di un privato che abbandonava un sacchetto di rifiuti non differenziati. 
Gli agenti della polizia municipale, inoltre, nella zona del porto, hanno contravvenzionato un tassista che aveva lavato il proprio veicolo di servizio sulla Piazza a Mare, senza curarsi del copioso rivolo di acqua saponata che si estendeva su tutta l'area. Anche in questo caso sono state risolutive le immagini della videosorveglianza per addebitare l'infrazione al responsabile, che è stato multato ai sensi del vigente Regolamento di Polizia Urbana. 
 
Pozzuoli, 5 marzo 2017
 
Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli
 
 

Alunni puteolani diplomati col massimo dei voti: domani il riconoscimento dell'amministrazione

 
Domani, venerdì 3 marzo 2017, alle ore 17:30, nella sala conferenze di Palazzo Toledo, sede del Polo Culturale di Pozzuoli (via Pietro Ragnisco, 29), l'amministrazione comunale premierà gli alunni che si sono diplomati con il massimo dei voti nell'anno scolastico 2015/2016. A consegnare il riconoscimento per il loro impegno e l'eccellente risultato ottenuto saranno il sindaco Vincenzo Figliolia e l'assessore alla Pubblica Istruzione Luisa De Simone.
 
Pozzuoli, 2 marzo 2017
 
Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli
 
 

Ultimi Comunicati Stampa

Segui il Comune

 fbgoogle-plus-logoyoutuberss

Meteo ....

Calendario comunicati

Marzo 2017
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
27 28 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31 1 2

facebook-link

googleplus-link

youtube-link

rss-link

altare

Cattedrale di san Procolo

Rione Terra: orari di apertura e celebrazioni

   
Palazzo Toledo

Polo culturale Palazzo Toledo 

Via Pietro Ragnisco, 29 80078 POZZUOLI (NA) 

polofbPolo Culturale Palazzo Toledo

Pagina fb

logo-cs-m


 

racket