Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy clicca LEGGI, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente.


Pozzuoli, alimentazione e salute: sabato esperti a confronto

 
Sabato 8 aprile 2017, alle ore 10, nella sala consiliare di Palazzo Migliaresi al Rione Terra, avrà luogo un convegno dal titolo "Alimentazione e Salute: oncologi e nutrizionisti a confronto. Insieme si può", organizzato dall'amministrazione comunale di Pozzuoli. Dopo i saluti dell'assessore alle Politiche Sociali Lydia De Simone e l'introduzione del direttore del Reparto di Oncologia dell'ospedale Santa Maria delle Grazie Agata Pisano, interverranno il biologo nutrizionista Mario Coco, la biotecnologa e nutrizionista Barbara Fariello, l'oncologa Angela De Chiara. Conclude il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia, modera Guido Coco, responsabile dell'Unità di Chirurgia Oncologica e Senologia all'ospedale Santa Maria delle Grazie.
"La comunità scientifica internazionale riconosce l'importanza dell'alimentazione corretta e bilanciata nella prevenzione delle malattie e per il mantenimento di un buono stato di salute - dichiara l'assessore Lydia De Simone - e questa regola vale per tutte le età.Nel quotidiano ripetiamo spesso mens sana in corpore sano, ma siamo realmente consapevoli delle conseguenze che una cattiva alimentazione ha sul nostro organismo?Questo momento di approfondimento con professionisti del settore sarà un'occasione per coltivare la cultura della prevenzione".
"La ricerca epidemiologica sulle malattie croniche del mondo occidentale - aggiunge l'oncologa Agata Pisano - è giunta a riconoscere che l'alimentazione troppo ricca e troppo raffinata da trattamenti industriali è una delle componenti causali principali di gran parte delle patologie ad eziologia multifattoriale che affliggono le popolazioni occidentali: l'obesità, l'ipertensione, le dislipidemie, le coronaropatie, l'osteoporosi, la demenza e molti tumori".
 
Pozzuoli, 4 aprile 2017
 
Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli
 
 

Sblocco delle licenze a Pozzuoli: dal 1° maggio sarà nuovamente possibile avviare o trasferire bar e ristoranti nel centro storico

 

Arriva lo sblocco delle licenze per nuove attività di somministrazione di alimenti e bevande nel centro storico di Pozzuoli. La decisione è stata presa dal Consiglio comunale che, nella seduta del 27 marzo scorso, ha approvato il Regolamento dei criteri per la programmazione delle aperture dei pubblici esercizi. Con quest’atto, dal prossimo 1° maggio, saranno infatti aboliti i limiti alle aperture e trasferimenti di bar e ristoranti, che dal 2013 l’amministrazione aveva ritenuto necessari per evitare di aggravare, dal punto di vista della mobilità e della sostenibilità ambientale, la qualità della vita dei residenti.
Tra un mese sarà quindi possibile avviare e trasferire nuove attività nell’area del centro storico e di via Napoli per tutti gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande che siano in possesso dei requisiti obbligatori previsti dal Regolamento (requisiti di sicurezza, accessibilità, fruibilità, accoglienza, come ad esempio, la disponibilità di aree di parcheggio, un determinato rapporto di proporzione fra area di servizio ed area di somministrazione e così via).
I nuovi esercizi, inoltre, dovranno impegnarsi a dimostrare anche un numero minimo di requisiti di qualità, che riguardano il servizio, la sicurezza e la sostenibilità ambientale; fra questi, si è data particolare rilevanza all’assenza di macchine per il gioco, nonché all’offerta di specialità enogastronomiche che promuovano le eccellenze provenienti dalla nostra Regione ed in particolare dall’ambito produttivo dei Campi Flegrei. Ulteriori requisiti di qualità riguardano la capacità di offrire il servizio anche con competenze linguistiche straniere e la presenza di menù specifici per patologie collegate all’alimentazione (celiachia e alimenti a rischio intolleranza). L’apertura di bar e ristoranti con tali requisiti sarà soggetta ad autorizzazione comunale.
Dal 1° settembre 2017, poi, il Regolamento dei pubblici esercizi entrerà in vigore anche per la restante parte del territorio comunale, ad esclusione delle zone di Toiano, Monterusciello, Licola e Agnano Pisciarelli dove non esistono limitazioni. Pertanto anche qui per le attività di bar e ristoranti da aprire o trasferire sarà necessario richiedere apposita autorizzazione (non più SCIA), dimostrando il possesso dei requisiti richiesti.
A breve, sarà reso disponibile un elenco delle strade che rientrano nelle zone sottoposte a programmazione.

 
Pozzuoli, 3 aprile 2017
 
Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli
 
 

Pozzuoli, nel 2017 la tassa sui rifiuti giù di un altro 12%. In due anni la Tari diminuisce del 25%

 

A Pozzuoli la tassa sui rifiuti diminuisce ancora: nel 2017 andrà giù di un altro 12%. A stabilirlo è stato il Consiglio comunale che ha approvato oggi, su proposta dell'amministrazione, il taglio dell'importo annuale da pagare. 
"Una decisione importante per la città che, grazie agli ottimi risultati raggiunti nella raccolta differenziata, ha conquistato una ulteriore diminuzione della tassa sui rifiuti dopo il taglio del 13% operato lo scorso anno - ha detto il sindaco Vincenzo Figliolia -. Rispetto al 2015 siamo già ad un 25% in meno. Un risultato che va a merito di tutti".
"La riduzione della Tari, oltre che ad una razionalizzazione dei costi e delle entrate - ha aggiunto l'assessore alle Risorse Strategiche Paolo Ismeno - è da imputare anche al recupero della evasione che ha determinato un allargamento della base imponibile. Ringrazio i dirigenti e tutti gli uffici impegnati per tale risultato".

Pozzuoli, 30 marzo 2017

 

Mauro Finocchito
Portavoce del sindaco di Pozzuoli

 

 

Domenica 2 aprile a Pozzuoli evento per celebrare la Giornata mondiale della consapevolezza sull'Autismo

 

Domenica 2 aprile, dalle ore 9 alle ore 14, in piazza 2 Marzo 1970 a Pozzuoli, sarà celebrata la Decima Giornata mondiale della consapevolezza sull’Autismo. Per il secondo anno consecutivo, l'evento è organizzato dal Centro per i Disturbi dello Spettro autistico di Pozzuoli, in collaborazione con l'amministrazione comunale, l'Asl Napoli 2 Nord, il Centro Serapide e l’associazione di genitori "Almeno Credo".
L’intento è di sensibilizzare l’opinione pubblica nei confronti di una sindrome che è cresciuta di dieci volte negli ultimi quarant'anni e, nonostante ciò, l'attiva presenza sul territorio di professionisti che offrono servizi abilitativi e progetti specifici non è sufficiente a soddisfare la crescente domanda di trattamenti. Allo stesso tempo, lo scopo degli organizzatori è anche quello di contrastare la discriminazione e l’isolamento delle persone affette da questa disabilità, avvertita soprattutto in età adolescenziale e nella fase adulta.
Saranno presenti alla manifestazione operatori e specialisti del settore, l’associazione di genitori “Almeno Credo” con i propri figli, gli alunni della scuola elementare Quasimodo-Dicearchia, autori di un progetto di sensibilizzazione sul tema dell’autismo, l'assessore alle Politiche Sociali Lydia De Simone e il sindaco Vincenzo Figliolia.
In piazza saranno allestiti punti informativi, laboratori didattici, il minizoo "La piccola Arca" e spettacoli di intrattenimento con gli animatori della Casper Animation.
Per l'occasione piazza 2 Marzo 1970 sarà colorata di blu.

 
Pozzuoli, 29 marzo 2017
 
Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli
 
 

Pozzuoli, martedì la cerimonia conclusiva del concorso di poesie per studenti "Briciole di emozioni"

 

Domani, martedì 28 marzo 2017, alle ore 9:30, presso il PalaTrincone di Monterusciello, si terrà la manifestazione conclusiva del concorso di poesie “Briciole di Emozioni”. L'evento, giunto ormai alla quinta edizione, è diventato un appuntamento imperdibile per gli studenti puteolani. Quest’anno, i componimenti arrivati in totale dai plessi della scuola primaria (limitatamente alle classi quarte e quinte, come da regolamento) e della scuola secondaria di primo e secondo grado sono oltre seicento, a dimostrazione dell'interesse che gravita ormai attorno all'iniziativa.
Nel corso della manifestazione saranno premiati i primi due classificati di ogni sezione e sarà attribuito un premio, con citazione speciale, all'alunna della scuola media CPIA attiva presso la Casa circondariale femminile di Pozzuoli.
Alla cerimonia interverranno il sindaco Vincenzo Figliolia, l’assessore alla Pubblica Istruzione Luisa De Simone, la coordinatrice del concorso Luisa De Franchis, dirigenti scolastici, docenti, genitori e una folta rappresentanza di alunni. 

 
Pozzuoli, 27 marzo 2017
 
Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli
 
 

Anche a Pozzuoli le "Giornate Fai di Primavera" per visitare siti storici ed artistici

 

In occasione delle Giornate FAI di Primavera, anche a Pozzuoli è possibile visitare scrigni storici ed artistici.
Museo diocesano e percorso archeologico al Rione Terra, e la chiesa barocca di San Raffaele sono le tre tappe aperte fino alle 17, con ultimo ingresso alle 16:30, nelle giornate di sabato 25 e domenica 26 marzo. Guide d'eccezione gli «apprendisti Ciceroni» provienenti dagli istitui della zona flegrea, e da Pozzuoli. Partecipano alle iniziative, in veste di guida turistica, gli studenti del Maiorana, della Pergolesi, del Pitagora, del Seneca, del Tassinari e del Virgilio.
«È un'occasione unica per scoprire i nostri luoghi grazie all’impegno delle Delegazioni e dei volontari del FAI – ha dichiarato il sindaco Vincenzo Figliolia - Non perdiamo questo bel momento dove il territorio si offre per farsi conoscere in tutto il suo splendore».

Pozzuoli, 25 marzo 2017

Mauro Finocchito
Portavoce del sindaco di Pozzuoli

 

 

Ultimi Comunicati Stampa

voto pozzuoli

Meteo ....

Calendario comunicati

Giugno 2017
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 1 2

facebook-link

googleplus-link

youtube-link

rss-link

altare

Cattedrale di san Procolo

Rione Terra: orari di apertura e celebrazioni

   
Palazzo Toledo

Polo culturale Palazzo Toledo 

Via Pietro Ragnisco, 29 80078 POZZUOLI (NA) 

polofbPolo Culturale Palazzo Toledo

Pagina fb

logo-cs-m


 

racket