Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy clicca LEGGI, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente.


Pozzuoli, domani conferenza sullo stato di attività del vulcano Campi Flegrei. Ci sarà il Capo Dipartimento di Protezione Civile Angelo Borrelli

 

Domani, mercoledì 15 novembre 2017, alle ore 18:30, nella sede del Centro Operativo di Protezione Civile di Pozzuoli, in via Elio Vittorini a Monterusciello, ci sarà un incontro informativo sullo stato di attività dei Campi Flegrei alla presenza del Capo Dipartimento della Protezione Civile Angelo Borrelli. L'incontro, richiesto dal sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia per chiarire definitivamente il reale stato di attività del vulcano Campi Flegrei, sarà aperto anche alla cittadinanza. Saranno presenti rappresentanti dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e Osservatorio Vesuviano, del Consiglio Nazionale delle Ricerche, della Regione Campania e i sindaci della "zona rossa" flegrea.
 
Pozzuoli, 14 novembre 2017
 
Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli
 

 

Tassa sui rifiuti (Tari): a Pozzuoli «la modalità di calcolo della parte variabile è regolare»

 
In riferimento alle notizie relative alla possibile irregolarità nella modalità di calcolo della TARI da parte di molti Comuni e alla recente risposta fornita dal Ministero dell'Economia e delle Finanze durante il "question time" all’interrogazione n. 5-10764 sulle modalità di calcolo della quota variabile della tariffa rifiuti (TARI), l'assessore al Bilancio del Comune di Pozzuoli Gian Luca Liguori rende noto che «la modalità di calcolo della parte variabile della TARI alla base della tassa richiesta in pagamento ai propri contribuenti è da sempre conforme alle specifiche chiarite in questi giorni».
 
Pozzuoli, 11 novembre 2017
 
Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli
 
 

Centro storico Pozzuoli: nei fine settimana in azione macchine idropulitrici

 

A partire da questo fine settimana le strade del centro storico di Pozzuoli avranno un intervento di pulizia straordinario. Piazza della Repubblica e dintorni, dopo le notti della movida, saranno percorse da una macchina idropulitrice che concentrerà la sua azione nei punti più sporchi, come in prossimità dei cestini dei rifiuti o nelle zone di maggiore affluenza. 
"Si tratta di un ulteriore atto di particolare attenzione da parte dell'amministrazione comunale verso il territorio - spiega l'assessore all'Ambiente Fiorella Zabatta -. Nel weekend, queste zone sono frequentate da un numero cospicuo di persone e, purtroppo, non mancano atti di inciviltà. È questo il motivo per cui le suddette strade necessitano di un intervento straordinario, che abbiamo inteso inserire stabilmente nella programmazione della pulizia del weekend. Tale iniziativa - aggiunge il vicesindaco Zabatta - segue quella di pochi giorni fa, nella quale è stato messo a disposizione dei cittadini puteolani, anche un numero Verde (333 1435437) per ricevere news, aggiornamenti e segnalare eventuali disguidi e problematiche concernenti le quattro casette dell'acqua presenti sul territorio. La volontà dell'amministrazione è quella di mantenere alto il livello di attenzione e dedizione per una città sempre più fruibile da parte dei cittadini puteolani e dei turisti, che gravitano numerosi nell'area considerata". 

 

Pozzuoli, 9 novembre 2017 

 

Mauro Finocchito 
portavoce del sindaco di Pozzuoli 

 

 

Pozzuoli, fatturazione canoni idrici: precisazioni sugli addebiti e sulle scadenze diversificate

 
In questi giorni i contribuenti hanno ricevuto tre fatture relative ai canoni idrici dei primi tre trimestri dell’anno 2017 la cui emissione ordinaria, a cadenza periodica trimestrale, per questioni amministrative non dipendenti dal comune di Pozzuoli, era stata sospesa. Per questo motivo è stato previsto un pagamento dilazionato da eseguirsi in tre rate con scadenze, rispettivamente, il 15 novembre 2017, il 15 gennaio ed il 15 marzo 2018.
Pertanto, l'amministrazione comunale di Pozzuoli precisa che «ancorché le tre fatture siano state recapitate unitamente, la scadenza dei versamenti è comunque diversificata esattamente come sarebbe stato fatto nella ipotesi di tre distinti invii. Tali fatturazioni, per lo più, concernono un addebito a titolo di acconto calcolato in funzione delle ultime due letture comunicate o rilevate del contatore (in altre parole, come dettagliato nella seconda pagina delle fatture, gli acconti sono stati calcolati in ragione della media dei consumi effettivi con riferimento alle ultime due rilevazioni), mentre laddove v’è stata, per il periodo di riferimento, la comunicazione o rilevazione della lettura del contatore, il rispettivo addebito è quello puntuale». Circa l’importo addebitato a titolo di spese, l'amministrazione precisa inoltre che «lo stesso è relativo non soltanto ai costi di spedizione ma anche a quelli di elaborazione, stampa e rendicontazione».
In virtù di quanto precisato, si ricorda quindi agli utenti l’importanza di eseguire tempestivamente e regolarmente le letture del contatore, comunicandole all’ufficio preposto all’indirizzo e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. secondo la tempistica specificata in fattura, al fine di rendere la predetta fatturazione puntuale rispetto agli effettivi consumi, limitando così l’effetto dei conguagli.
Si ricorda, infine, che in caso di mancata ricezione è possibile richiederne duplicati, così da poter provvedere al pagamento senza aggravi, presso gli Uffici della Direzione II – Coordinamento Entrate ed Ufficio Unico delle Entrate ovvero anche a mezzo e-mail al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ovvero a mezzo pec al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
Gli Uffici per il ricevimento degli utenti, ubicati al piano terra della struttura comunale di Via Campana n. 250/f, osservano il seguente orario di apertura: martedì e giovedì dalle ore 9:00 alle ore 13:15 e dalle ore 14:15 alle ore 17:00. Per qualsiasi informazione è possibile contattare anche telefonicamente gli Uffici della Direzione II – Coordinamento Entrate ed Ufficio Unico delle Entrate esclusivamente nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:00 ai seguenti recapiti: 081/5240438, 081/5240435, 081/5240436 e 081/5240437.

 

Pozzuoli, 9 novembre 2017

 

Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli
 
 

Pozzuoli, prolungato il sequestro del mercato. Il sindaco: "Comune danneggiato, si costituirà parte civile nei confronti dei responsabili"

 

Nella giornata di ieri è stato notificato al sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia il provvedimento col quale l’Autorità Giudiziaria ha prolungato lo stato di sequestro della struttura mercatale di Via Fasano.

«La lettura del decreto purtroppo conferma le ipotesi avanzate dai Magistrati in occasione dell’originario sequestro - dichiara il primo cittadino -: risulterebbe infatti che la ditta esecutrice dei lavori regolarmente affidati ha operato fraudolentemente in danno del Comune, utilizzando materiali ed eseguendo lavorazioni difformi da quelle previste nel progetto approvato. L’intera cittadinanza, rappresentata dall’amministrazione, ne è stata danneggiata. Il Comune si costituirà parte civile, non appena la fase processuale lo consentirà, nei confronti di tutti coloro che dovessero risultare, al termine delle indagini, responsabili. Nel frattempo l’amministrazione ha avviato tutte le procedure interne finalizzate all’assunzione di iniziative disciplinari nei confronti di coloro che, investiti del dovere di controllo sulla regolare esecuzione dei lavori, non hanno svolto con la necessaria cura e diligenza il proprio compito, così permettendo alle ditte esecutrici di realizzare opere difformi da quelle progettate ed autorizzate».

«Sul parallelo versante operativo - continua il sindaco Figliolia -, preso atto che le difformità evidenziate dai Tecnici del Pubblico Ministero (i quali, peraltro, escludono la ricorrenza di un effettivo rischio, anche perché la struttura è attiva dal 2014 senza aver presentato alcun segnale di concreto allarme) non consentono di valutare appieno la sicurezza dell’opera e la possibilità che essa venga frequentata dagli operatori e dai clienti, questa amministrazione condivide appieno la determinazione operata dalla Autorità Giudiziaria circa la prudenziale prosecuzione del sequestro, in attesa del completamento delle attività di verifica tecnica e della esecuzione delle opere di adeguamento che dovessero risultare indispensabili per la riapertura. A tal fine, nell’ottica di una piena cooperazione con la Magistratura, è stato confermato l’incarico al Tecnico già nominato da questo Comune per l’elaborazione di un progetto di adeguamento, per opere da eseguire il più rapidamente possibile al fine di ottenere, in conclamata sicurezza, la restituzione della struttura alla sua piena operatività.

In attesa di una compiuta definizione della vicenda e della possibilità che la struttura di Via Fasano venga restituita alla fruibilità della Cittadinanza - conclude il sindaco -, saranno immediatamente valutati gli opportuni dispositivi volti alla massima riduzione dei disagi per operatori e frequentatori del mercato, di concerto con tutte le Autorità preposte».

Pozzuoli, 9 novembre 2017

 

Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli

 

 

Pozzuoli: ultimati i lavori di riqualificazione di via Parini a Monterusciello

 
«Con la realizzazione della segnaletica orizzontale, abbiamo ultimato i lavori in via Giuseppe Parini a Monterusciello». A renderlo noto è il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia, che aggiunge: «La strada è stata completamente ripavimentata e messa in sicurezza con gli attraversamenti pedonali rialzati che limitano la velocità delle auto. Al posto dei pini attaccati e soffocati da un insetto, sono state posizionate su entrambi i lati cinquanta nuove piante. Via Parini, oltre ad essere più sicura, ha ora un aspetto decisamente più decoroso».
Gli interventi di riqualificazione, messi in campo dall'amministrazione comunale di Pozzuoli, continuano: il prossimo riguarderà via Pier Paolo Pasolini, sempre a Monterusciello. 
 
Pozzuoli, 30 ottobre 2017
 
Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli
 
 

Ultimi Comunicati Stampa

Meteo ....

Calendario comunicati

Dicembre 2017
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
27 28 29 30 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

facebook-link

googleplus-link

youtube-link

rss-link

altare

Cattedrale di san Procolo

Rione Terra: orari di apertura e celebrazioni

   
Palazzo Toledo

Polo culturale Palazzo Toledo 

Via Pietro Ragnisco, 29 80078 POZZUOLI (NA) 

polofbPolo Culturale Palazzo Toledo

Pagina fb

logo-cs-m


 

racket