Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy clicca LEGGI, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente.


Pozzuoli, rubano il portafoglio della cliente di un ristorante: tre algerini arrestati dalla polizia municipale

 

Tre giovani immigrati clandestini di nazionalità algerina sono stati arrestati ieri sera dalla polizia municipale di Pozzuoli dopo aver derubato del portafoglio una cliente di un ristorante del lungomare. I tre sono stati intercettati in un vicolo nei pressi di corso Umberto e tratti in arresto dagli agenti di una pattuglia allertati poco prima dagli amici della signora. 
Gli algerini si erano accomodati all’interno del locale fingendo di richiedere il menu, mentre in realtà intendevano sottrarre il portafoglio dalla borsa di una cliente seduta nelle loro vicinanze. Una volta raggiunto lo scopo, i tre giovani clandestini si sono allontanati repentinamente dal ristorante insospettendo proprio la derubata e gli amici che erano con lei. Questi, senza pensarci su due volte, si sono messi a rincorrere i ladri, raggiungendoli e riuscendo ad ottenere la restituzione del portafoglio vuoto. Qualche minuto dopo, gli stessi amici della derubata hanno allertato gli agenti della pattuglia che presidiava la zona. Dopo una breve resistenza, gli algerini sono stati immobilizzati e condotti nella camera di sicurezza del Comando della Polizia Municipale in attesa dell’identificazione e delle dovute indagini.
Si è quindi accertato che i tre immigrati, tutti di età compresa tra i 20 e i 22 anni, pregiudicati, erano arrivati in città a bordo di un'auto con targa francese, posta immediatamente sotto sequestro. All’interno della vettura è stato rinvenuto un arnese da scasso (piede di porco), mentre uno dei tre fermati è risultato in possesso di un coltello a scatto.
Attualmente vi è ancora in corso la procedura di identificazione presso l’Ufficio immigrazione della Questura di Napoli.

 
Pozzuoli, 3 agosto 2017
 
Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli
 
 

Lavori alla condotta idrica sulla variante Anas. Da mezzanotte alle 15 di domani sospesa l'erogazione di acqua a Monterusciello

 

Questa sera, a partire da mezzanotte, saranno completati i lavori per la realizzazione e la messa in esercizio del nuovo tratto di tubazione idraulica sulla variante Anas della tangenziale di Monterusciello avente funzione di by-pass, tale cioè da rendere non più necessario l'utilizzo della conduttura danneggiata sulla quale non è stato possibile operare direttamente, considerata l'interferenza con la circolazione lungo l'asse stradale. I lavori, di per sé complessi ed articolati, erano stati calendarizzati già nel mese di maggio, disposti con determina n. 961, ed avviati nel mese di giugno.
La realizzazione del by-pass determinerà una sospensione della fornitura idrica nella zona di Monterusciello. In queste ore, l'amministrazione sta avvisando la cittadinanza per dare la possibilità di provvedere all’approvvigionamento delle scorte d’acqua. La chiusura della fornitura idrica è prevista dalle ore 24 fino alle ore 15 di domani 31 agosto 2017.
Potrebbe essere indispensabile un ultimo intervento ma i tecnici e gli operai lavoreranno incessantemente,  e contemporaneamente su più siti, per evitare questa ipotesi.

 
Pozzuoli, 30 agosto 2017
 
Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli
 

 

Pozzuoli, intervento di bonifica sulla spiaggia delle Monachelle. Smantellata una baraccopoli

 

Ripristinare la normalità e garantire la sicurezza. Questo lo scopo dell'operazione di bonifica condotta questa mattina dagli uffici comunali di Pozzuoli, coordinata dal vicesindaco e assessore all'Ambiente Fiorella Zabatta, in località Le Monachelle, dove è stata ritrovata una vera e propria baraccopoli. In questa struttura vivevano alcuni extracomunitari e senza fissa dimora. "Abbiamo ritrovato in condizioni disumane - ha spiegato il sindaco Vincenzo Figliolia - queste persone. Non è sicuro per loro vivere in quel modo, ma neanche per chi abitualmente frequenta quel luogo. Un posto che rientra, tra le altre cose, in un piano di riqualificazione che interessa l'intera fascia costiera. Grazie al coordinamento del vicesindaco, la dottoressa Zabatta, agli uomini della municipale, dell'ufficio tecnico e di quello per la tutela ambientale, è stata portata avanti l'operazione di sgombero senza problemi di ordine pubblico. Abbiamo provveduto a segnalare agli uffici competenti la situazione di queste persone. Ora il tratto in questione, sottoposto alla rimozione delle baracche ritrovate, sarà oggetto di caratterizzazione dei rifiuti e di bonifica ambientale". Tra i materiali portati via, gli operai della nettezza urbana hanno trovato un machete, diversi barili e oggetti da identificare.

 

Pozzuoli, 28 agosto 2017
 
Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli

 

 

Sversava continuamente rifiuti e scarti di pesce in via Fasano: venditore ambulante fermato e denunciato dalla polizia municipale di Pozzuoli

 

Gli agenti della polizia municipale di Pozzuoli, agli ordini del comandante Silvia Mignone, hanno individuato e denunciato un puteolano di 22 anni per abbandono illecito di rifiuti. L'uomo, G. M., venditore ambulante abusivo, era stato immortalato da una telecamera discreta per ben quattro volte mentre lasciava cassette di polistirolo e scarti di pesce nell'area adiacente lo stazionamento degli autobus in via Fasano facendo poi perdere le sue tracce. 
Attraverso le telecamere di videosorveglianza, controllate per via telematica dagli agenti in servizio al comando di Polizia Municipale di via Luciano, il ventiduenne è stato intercettato questa mattina a bordo del suo furgone nel centro storico della città. Sono state così immediatamente allertate la pattuglia di polizia ecologica e la squadra di polizia giudiziaria operanti sul territorio. Il venditore ambulante è stato quindi fermato e deferito all’Autorità Giudiziaria per abbandono di rifiuti, poiché era stato ripreso quattro volte, nei soli mesi di luglio e agosto, mentre depositava rifiuti organici (tra cui scarti di pesce) e cassette di polistirolo in via Fasano. 
Al momento del fermo, nel veicolo sono stati rinvenuti circa 4 chili di pesce e frutti di mare senza alcuna tracciabilità. Con la collaborazione del personale dell'Asl Napoli 2 Nord, la merce è stata pertanto sequestrata e distrutta, mentre l'uomo sanzionato per gli ulteriori illeciti amministrativi. Al giovane puteolano, inoltre, sono stati elevati anche altri verbali per violazione del Codice della Strada in quanto guidava con patente sequestrata ed il veicolo era sprovvisto di assicurazione e revisione periodica da almeno un decennio.

 
Pozzuoli, 26 agosto 2017
 
Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli
 
 

Solidarietà e vicinanza dal Consiglio comunale di Pozzuoli alla comunità ischitana

 

Il presidente del Consiglio comunale di Pozzuoli Luigi Manzoni e l'intera assemblea cittadina esprimono vicinanza alla comunità ischitana e in particolare a quella di Casamicciola, così duramente colpita dal sisma di ieri sera.

"Pozzuoli è pronta a fornire tutto il sostegno necessario agli abitanti della vicina isola. Vogliamo inoltre fare un plauso alla rete di soccorritori che, fin dai primi istanti, si è mobilitata senza sosta".

Pozzuoli, 22 agosto 2017

 

Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli

 

 

Sisma ad Ischia, il sindaco di Pozzuoli: «Non è collegato al bradisismo e non ci sono danni in città. Siamo vicini alla comunità ischitana»

 

«Ho parlato con l'Osservatorio Vesuviano e voglio tranquillizzare i cittadini di Pozzuoli. Non si tratta di bradisismo e non è collegato direttamente al nostro territorio e a quello flegreo».

A dirlo è il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia in seguito al sisma registrato in queste ore sull'isola di Ischia. Evento che è stato chiaramente avvertito in alcune zone della città e che non ha causato danni a persone o cose.
«Invito pertanto i cittadini alla calma e alla tranquillità - ha aggiunto il primo cittadino - L'epicentro è stato individuato a pochi metri dalla costa dell'isola e il terremoto ha colpito in modo particolare Casamicciola. Se in qualche caso è stato avvertito in modo così forte a Pozzuoli è per la vicinanza, l'entità e la poca profondità del sisma. Siamo vicini alla comunità di Ischia».
 
Pozzuoli, 21 agosto 2017
 
Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli
 
 

Ultimi Comunicati Stampa

Meteo ....

Calendario comunicati

Novembre 2017
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 1 2 3

facebook-link

googleplus-link

youtube-link

rss-link

altare

Cattedrale di san Procolo

Rione Terra: orari di apertura e celebrazioni

   
Palazzo Toledo

Polo culturale Palazzo Toledo 

Via Pietro Ragnisco, 29 80078 POZZUOLI (NA) 

polofbPolo Culturale Palazzo Toledo

Pagina fb

logo-cs-m


 

racket