Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy clicca LEGGI, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente.


Pozzuoli, vendita abusiva di cozze: controlli e sequestri della polizia municipale

 
La polizia municipale di Pozzuoli, su disposizione dell'amministrazione comunale, ha intrapreso un'attività di controllo del territorio rivolta nello specifico alla vendita abusiva delle cozze. Alcune bancarelle adibite al commercio dei mitili - peraltro in precarie e preoccupanti condizioni igienico-sanitarie - sono state sequestrate nelle zone di Monterusciello e Rione Toiano, ma altri venditori ambulanti sono stati individuati in altri luoghi della città e anche e nei loro confronti saranno presi i dovuti provvedimenti. 
"Il consumo delle cozze fa parte della tradizione culinaria della nostra regione e va favorita - dichiara l'assessore all'Ambiente del Comune di Pozzuoli Fiorella Zabatta -. E' però importante che avvenga in sicurezza e sia garantita dalla tracciabilità del prodotto tramite l'etichetta che ne riporta tutto l'iter. Sono ampiamente favorevole agli allevamenti autorizzati di mitili - continua l'assessore - e ritengo che solo da questi ultimi possono essere prelevate le cozze che arrivano nelle nostre case. Dobbiamo puntare ad una mitilicoltura autorizzata e di qualità che dia garanzia del prodotto, dalla pesca fino alla vendita al consumatore".
 
Pozzuoli, 5 aprile 2018
 
Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli
 
 

"L'Archivio puteolano dei Sulpicii": il 5 aprile convegno a Palazzo Toledo

 
Giovedì 5 aprile 2018, alle ore 17, nella Biblioteca Civica di Pozzuoli in via Ragnisco 29 (Palazzo Toledo), sarà presentato l'Archivio Puteolano dei Sulpicii, sopravvissuto all'eruzione di Pompei del 79 dopo Cristo. L'incontro è organizzato dalla rivista di Studi di Storia Antica "Puteoli, Cumae, Misenum" e dall'assessorato alla Cultura del Comune di Pozzuoli. Dopo i saluti del sindaco Vincenzo Figliolia, ci saranno gli interventi dell'assessore alla Cultura Maria Teresa Moccia di Fraia ("La ricerca epigrafica per la conoscenza di Puteoli antica") e del professor Giuseppe Camodeca, ordinario di Storia Romana ed Epigrafia Latina dell'Università L'Orientale di Napoli e direttore scientifico della rivista ("L'archivio dei Sulpicii: documenti sulle attività finanziarie e commerciali delle donne a Puteoli").
 
Pozzuoli, 4 aprile 2018
 
Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli
 
 

Consiglio comunale di Pozzuoli: tra gli atti approvati una ulteriore diminuzione della tassa sui rifiuti

 
"Ieri in consiglio comunale abbiamo approvato l'atto che sancisce una ulteriore diminuzione della Tari, la tassa sui rifiuti, che in tre anni, grazie anche al lavoro svolto dalla precedente amministrazione, è diminuita di circa il 30 per cento. Un risultato che premia tutti i cittadini per l'impegno e il senso civico manifestati nella raccolta differenziata dei rifiuti, consentendo alla città di Pozzuoli di affermarsi come comune virtuoso". Lo dichiara il sindaco di Pozzuoli,Vincenzo Figliolia, dopo la seduta dell'assemblea cittadina, che ha approvato, tra l'altro, alcuni provvedimenti propedeutici al documento di bilancio.
"Nel piano economico finanziario per la Tari - aggiunge l'assessore alle Risorse Strategiche Gianluca Liguori - l'amministrazione ha anche previsto per il 2018 uno stanziamento in bilancio di 300 mila euro per poter assicurare un esonero totale o parziale della tassa sui rifiuti per quei nuclei familiari che vivono in provata indigenza. L'agevolazione potrà essere ottenuta previa apposita istanza da presentare agli uffici della Fiscalità Locale entro il prossimo 30 giugno. Sono esonerati dalla presentazione della domanda le famiglie già oggetto di assistenza da parte dei Servizi Sociali del Comune".
Soddisfazione per il provvedimento adottato è stata espressa anche dall'assessore all'Ambiente Fiorella Zabatta "a fronte di una raccolta differenziata del 77%, che ci pone ai primissimi posti delle classifiche italiane e al primo posto in Campania come Comune Riciclone. Un successo frutto di un lavoro che parte da lontano, e ringrazio, per dedizione e professionalità, le Direzioni 2, 3 e 8 del Comune, che hanno contribuito in maniera incisiva".
 
Pozzuoli, 30 marzo 2018
 
Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli
 
 

Oasi di Monte Nuovo: "Nessuna criticità. Luogo costantemente monitorato". Ecco le foto

 
“L’Oasi naturalistica di Monte Nuovo gode di ottima salute e non vi è nessuna particolare criticità, così come segnalato in modo allarmistico da alcuni visitatori. Il luogo è costantemente monitorato e curato, essendo oltretutto frequentato ogni giorno da diverse scolaresche e da molti stranieri, dirottati qui anche dalla chiusura della Solfatara. Lo dimostrano chiaramente le foto scattate ieri senza dare alcun preavviso agli addetti alla custodia del luogo che, ricordiamolo, è un’oasi protetta”. A dirlo è il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia, dopo alcune segnalazioni apparse in rete o pubblicate da siti d’informazione locali e il sopralluogo disposto nel pomeriggio di ieri.
“È chiaro – aggiunge il primo cittadino – che c’è sempre l’incivile di turno che abbandona il sacchetto di immondizia lungo qualche sentiero invece di depositarlo nei cestini posti all’ingresso. Ma descrivere l’oasi come abbandonata a se stessa o ridotta in modo indecoroso mi sembra assurdo, se non strumentale, e assolutamente ingeneroso nei confronti di chi ogni giorno si prodiga per tenere il luogo pulito. Chiunque può venire con noi e verificare di persona le condizioni in cui si trova l'area naturalistica di Monte Nuovo”.
Sulla vicenda è intervenuta anche l'assessore all'Ambiente Fiorella Zabatta: "I visitatori che giungono nell'Oasi restano strabiliati dalla bellezza di un posto che coniuga meraviglie naturali ad un panorama mozzafiato - dichiara il vicesindaco -. Tutto ciò che accade in questo luogo fa parte del ciclo biologico della natura. Invito, come sempre, tutti - cittadini e associazioni - a collaborare con l'Amministrazione per aiutarci a combattere l'inciviltà di alcuni e far prevalere il rispetto dei luoghi. A tal fine, tra qualche giorno saremo coadiuvati anche da volontari ambientali e faccio un appello particolare al senso civico degli avventori nel periodo pasquale. In questa ottica siamo sempre aperti alle segnalazioni delle persone, che ci aiutano a tenere sempre alta la soglia di attenzione in città sui servizi ai cittadini e sulla vivibilità, a patto che tali avvisi non si trasformino in una gratuita e sterile pubblicità negativa alla città. Così agisce chi non ha a cuore Pozzuoli".
 
Pozzuoli, 27 marzo 2018
 
Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli
 
 

Pozzuoli: mercoledì 28 e giovedì 29 marzo si riunisce il Consiglio comunale

 
Mercoledì 28 marzo 2018, alle ore 12 (in seconda convocazione sabato 31 marzo sempre alle ore 12), nell'aula consiliare "Nino Gentile" di via Antonino Pio al Rione Toiano, si riunirà ilConsigliocomunaledi Pozzuoli. All'ordine del giorno: Interventi straordinari di sostegno economico per la mitigazione del disagio abitativo degli occupanti i prefabbricati di via Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa e di altri nuclei familiari in condizioni di grave difficoltà socio-economica e di disagio abitativo.
 
Una seduta dell'assemblea cittadina è stata fissata anche per giovedì 29 marzo 2018, alle ore 12 (in seconda convocazione venerdì 30 marzo sempre alle ore 12). All'ordine del giorno:  Approvazione del piano economico finanziario per la determinazione delle tariffe della tassa sui rifiuti (TARI) per l’anno 2018; Approvazione delle tariffe della tassa sui rifiuti (TARI) anno 2018; Approvazione nuovo regolamento comunale di contabilità in attuazione dell’armonizzazione degli schemi e dei sistemi contabili di cui al D.Lgs. 118/2011; Disciplina per la formazione e gestione della Consulta Agro-Urbana per il progetto MAC – Monterusciello Agro-City; Approvazione dello schema di piano triennale di razionalizzazione dell’utilizzo delle dotazioni strumentali e delle autovetture 2018/2020; Proposta di deliberazione ai sensi dell’art. 45 del Regolamento sul funzionamento del Consiglio Comunale avente ad oggetto: "Modifica del Regolamento sull’ordinamento degli uffici e dei servizi", introduzione dell’Organismo indipendente di valutazione; Proposta di deliberazione per il Consiglio Comunale avente ad oggetto: "Osservatorio per la prevenzione ed il contrasto alla criminalità organizzata e mafiosa e la promozione della cultura della legalità e partecipazione attiva dei cittadini – Istituzione approvazione del regolamento"; alcuni riconoscimenti di debiti fuori bilancio e quattro interrogazioni consiliari.

Pozzuoli, 26 marzo 2018 

 

Mauro Finocchito 
portavoce del sindaco di Pozzuoli

 

 

Tutela dell'ambiente e della popolazione canina: convenzione tra il Comune di Pozzuoli e un'associazione di volontari

 
L'amministrazione comunale di Pozzuoli ha stipulato una convenzione con l'Associazione "Guardiafuochi Campania" per lo svolgimento, a titolo volontario e gratuito, dell'attività di vigilanza e controllo in materia ambientale, di controllo della popolazione canina e di prevenzione del randagismo all'interno del territorio comunale. Alla stipula dell'atto si è giunti in seguito alla manifestazione d'interesse per il "Volontariato attivo 2018" pubblicata sul sito istituzionale del Comune. L'associazione "Guardiafuochi", che ha risposto all'avviso, opererà sul territorio con i suoi volontari in supporto ai Servizi comunali per verificare tra l'altro il rispetto del contratto da parte del Canile affidatario, prevenire e segnalare casi di abbandono o mancata custodia di cani e casi di maltrattamento degli animali, per incentivare l'affido e l'adozione di cani randagi e per prevenire atti vandalici in aree verdi e siti archeologici. La convenzione è stata sottoscritta questa mattina dal vicesindaco e assessore all'Ambiente Fiorella Zabatta e dal responsabile dell'associazione "Guardiafuochi".
«Mi auguro che sempre più associazioni partecipino a queste iniziative che puntano al rispetto e alla salvaguardia dell'ambiente e di chi ci vive e alla tutela degli spazi pubblici - dichiara l'assessore Zabatta -. La collaborazione con i cittadini è oggi fondamentale per ottenere risultati ed evitare che ci siano comportamenti incivili e reati ambientali a danno della collettività. Nel caso della convenzione firmata oggi, con il supporto delle guardie zoofile, potremo tutelare maggiormente anche la popolazione canina».
 
Pozzuoli, 19 marzo 2018
 
Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli
 
 

Ultimi Comunicati Stampa

Meteo ....

Calendario comunicati

Ottobre 2018
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 1 2 3 4

facebook-link

googleplus-link

youtube-link

rss-link

altare

Cattedrale di san Procolo

Rione Terra: orari di apertura e celebrazioni

   
Palazzo Toledo

Polo culturale Palazzo Toledo 

Via Pietro Ragnisco, 29 80078 POZZUOLI (NA) 

polofbPolo Culturale Palazzo Toledo

Pagina fb

 


 

racket