Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy clicca LEGGI, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente.


Lago d'Averno, nessun rischio tracimazione e nessun pericolo per la stabilità del Tempio di Apollo

 
Questa mattina i tecnici del Comune hanno compiuto un sopralluogo al lago d'Averno in seguito alle notizie allarmistiche diffuse dai social network e da un quotidiano nazionale circa il rischio tracimazione dello specchio lacustre e la possibilità che l'acqua possa indebolire la stabilità del Tempio di Apollo. Dai rilievi effettuati, anche fotografici (che si allegano), non è stata riscontrata nessuna situazione critica attorno al lago d'Averno e nel canale di collegamento con il mare. In seguito alle piogge abbondanti di questi giorni, lo specchio acqueo ha superato gli argini in un punto dove accade di frequente, in casi simili, per una depressione naturale del viale che costeggia il lago. Questo punto si trova ad alcune decine di metri dal Tempio di Apollo ma l'acqua non ha assolutamente raggiunto il monumento tale da comprometterne la stabilità. Inoltre, il canale che collega il lago con il mare non è risultato ostruito per cui attualmente vi è un normale deflusso dell'acqua. Il canale e tutto il perimetro del lago sono stati oggetto, oltretutto, di un recente intervento di bonifica da parte del Comune di Pozzuoli, consistito in un diserbamento diffuso, taglio di canne e rimozione di rifiuti.
 
Pozzuoli, 21 febbraio 2018
 
Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli
 
 

“Agricoltura sostenibile nei Campi Flegrei: risorsa ed opportunità del territorio”: incontro pubblico a Pozzuoli

 

L’amministrazione comunale di Pozzuoli, in sinergia con Partenariato MAC – Monterusciello Agro City, Consorzio Promos Ricerche e Associazione Immagine del Mito, con il sostegno della Camera di Commercio Napoli, organizza una giornata di condivisione e partecipazione con la comunità locale sul tema dell’Agricoltura sostenibile. L’evento, che rappresenta l’ultima tappa della “Festa del mandarino dei Campi Flegrei”, si terrà sabato 24 febbraio 2018, a partire dalle ore 9:30, nella sede della Protezione Civile in via Elio Vittorini 1. Interverranno il sindaco Vincenzo Figliolia e l’assessore al Governo del TerritorioRoberto Gerundo.

Durante la mattinata ci saranno degustazioni e attività didattiche per i più piccoli, esposizioni di artisti ed artigiani locali, oltre ad un punto informazioni che spiegherà ai visitatori le proprietà nutrizionali del mandarino.

In programma, testimonianze di buone pratiche dal territorio con il contributo dei Dirigenti degli Istituti Scolastici  I.S.I.S. ‘’Giovanni Falcone’’,  IPSEOA Lucio Petronio e I.T.C.G. Vilfredo Pareto. Esposizione delle eccellenze territoriali a cura di Immagine del Mito, AgroCultura, Confagricoltura e Coldiretti.

 

Pozzuoli, 21 febbraio 2018

 

Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli

 

 

Rione Toiano, nuovi controlli della polizia municipale di Pozzuoli. Ritrovati ricoveri abusivi per pitbull, un puteolano denunciato

 
Continua l’azione di controllo e bonifica del territorio condotta dalla Polizia Municipale di Pozzuoli nel Rione Toiano. Nella giornata di sabato la squadra di Polizia Ambientale e quella dell’Antiabusivismo Edilizio, unitamente al Servizio Veterinario della Asl Napoli 2 Nord, sono intervenute su una serie di illeciti di natura amministrativa e penale nelle adiacenze delle cosiddette Case Parcheggio. 
Sono stati controllati e affidati ai legittimi proprietari quattro cani di razza pitbull che erano ricoverati in baracche abusive ricavate con lamiere e reti metalliche. I manufatti sono stati immediatamente smantellati ripristinando il naturale stato dei luoghi. Una persona residente in zona è stata deferita all’autorità giudiziaria per gli abusi edilizi perpetrati, mentre i cani sono stati affidati ai legittimi proprietari in quanto i veterinari non hanno riscontrato alcuna violenza a loro carico.
 
Pozzuoli, 19 febbraio 2018
 
Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli
 
 

In migliaia a Monterusciello in marcia contro la camorra e tutte le illegalità

 

“Tutti insieme contro ogni violenza”: lo slogan che ha aperto questa mattina la Marcia per la Legalità ha sintetizzato bene la mattinata che ha vissuto Monterusciello. Migliaia di studenti e cittadini assieme per dire che "in questa città non c'è posto per la camorra" e la comunità puteolana è contro ogni forma di illegalità. L’iniziativa degli studenti di Pozzuoli ha coinvolto tutti, amministratori, parrocchie, associazioni, organizzazioni sindacali, forze politiche, comitati antiracket. Il corteo è partito alle 10 da piazza Antonio de Curtis a Monterusciello ed è proseguito per via Marotta, via Nicolardi, via Matilde Serao, via Parini e via Pirandello, per fare ritorno in piazza de Curtis. In testa c’erano i bambini delle scuole degli otto circoli didattici di Pozzuoli, poi i ragazzi degli istituti superiori incolonnati dietro allo striscione con la scritta “Un popolo che tace è senza dignità”. Un corteo senza precedenti in questa città che ha richiamato l’attenzione dei circa quarantamila abitanti di Monterusciello, teatro negli ultimi mesi di diversi episodi di criminalità.

“La città è vostra – ha detto il sindaco Vincenzo Figliolia rivolgendosi agli studenti – A noi amministratori il compito di fare sempre di più per migliorarla, a voi quello di far sentire la vostra voce, di stimolarci, di travolgerci con il vostro entusiasmo. Come stamattina, come un fiume in piena…”.

Oltre al sindaco e agli assessori, nel corteo che ha invaso le strade di Monterusciello c’erano i consiglieri comunali di tutti gli schieramenti e i parroci Michele Cavallo, Elio Santaniello e Mario Russo in rappresentanza della curia di Pozzuoli. Alla fine, sul palco allestito vicino piazza de Curtis, nei pressi della stazione della Circumflegrea, don Michele ha letto un messaggio del vescovo Gennaro Pascarella: “Siamo felici come comunità cristiana di accompagnare chi desidera e chiede una vita all’insegna della legalità. Ma dobbiamo ricordarci che la legalità non è un valore ultimo, assoluto, ma solo un mezzo per cercare di arrivare al vero valore che è la giustizia… Ciò che serve oggi è la costruzione di una nuova coscienza civile che tenga conto di scelte coraggiose verso il bello, il vero, la sola che può portare ad una vera liberazione dalle logiche di mafie e di violenza”.

 

Pozzuoli, 16 febbraio 2018

 

Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli

 

 

Pozzuoli, venerdì la "Marcia per la legalità" con studenti, amministratori, cittadini. Appuntamento alle 9:30 a Monterusciello

 
Una marcia per la legalità per dire no alla camorra e ad ogni forma di delinquenza. Il corteo si snoderà per le strade di Monterusciello, dove si sono verificati spesso negli ultimi mesi episodi di criminalità, venerdì 16 febbraio. L'iniziativa è partita dagli studenti di Pozzuoli, che parteciperanno in massa alla marcia, ma ha coinvolto tutta la città, dall'amministrazione con il sindaco, gli assessori e tutti i consiglieri comunali, alla Curia arcivescovile, dalle associazioni alle organizzazioni sindacali, dai comitati civici ai semplici cittadini. Tutti assieme per dire che "in questa città non c'è posto per la camorra". "Anche se - ha precisato il sindaco Vincenzo Figliolia - Pozzuoli è sempre stata un'isola felice rispetto ad altre realtà grazie soprattutto al forte tasso di occupazione che ha avuto nel passato per la presenza delle industrie. Questa non è la città della camorra - ha aggiunto il primo cittadino - ma vogliamo alzare l'asticella per tenere alta l'attenzione e dire a chi ha intenzioni camorristiche di stare lontano dalla città". "Il silenzio uccide più dell'illegalità", hanno detto i rappresentanti degli studenti delle scuole superiori intervenuti questa mattina alla conferenza stampa assieme al sindaco, all'assessore alla Pubblica Istruzione Anna Attore e al presidente del consiglio comunale Luigi Manzoni a nome dell'intera assemblea. "Il nostro impegno c'è e ci sono tante cose da fare, è vero che siamo il futuro, ma siamo anche il presente di questa città", hanno detto Giovanni Volpe del "Petronio" e Francesco Miragliuolo del "Virgilio".
Il corteo partirà alle 9:30 di venerdì 16 febbraio da piazza Antonio de Curtis a Monterusciello e proseguirà per via Marotta, via Nicolardi, via Matilde Serao, via Parini e via Pirandello, per fare ritorno in piazza de Curtis, dove sarà allestito un palco per alcune esibizioni e spettacoli musicali. Interverranno, oltre a tutti gli studenti dei sette istituti superiori di Pozzuoli, rappresentanze di alunni delle scuole medie ed elementari.
Ma l'impegno della città non si ferma qua. Il presidente del Consiglio comunale Luigi Manzoni - che ha coordinato nei giorni scorsi una serie di incontri con forze politiche, associazioni, sindacati e comitati cittadini dai quali è venuto fuori un documento condiviso - ha annunciato che sarà creato un "Osservatorio ed apposito regolamento per la prevenzione ed il contrasto alla criminalità organizzata e la promozione della cultura della Legalità". Saranno inoltre realizzate uno o più "Case della Cultura" per i giovani, come richiesto dagli stessi studenti, e promossi progetti di formazione ed educazione alla legalità nelle scuole. L'amministrazione si è anche impegnata ad estendere ed ampliare il sistema di videosorveglianza già predisposto per il centro storico ai quartieri di Monterusciello, Licola, Toiano ed Agnano Pisciarelli.
 
Pozzuoli, 14 febbraio 2018
 
Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli
 
 

Marcia per la Legalità a Pozzuoli, domani la conferenza stampa di presentazione

 
Domani, mercoledì 14 febbraio 2018, alle ore 12, nella sala giunta del Municipio in via Tito Livio al Rione Toiano, ci sarà una conferenza stampa per presentare la Marcia per la Legalità in programma venerdì 16 febbraio a Pozzuoli in località Monterusciello. Interverranno il sindaco Vincenzo Figliolia, l'assessore alla Pubblica Istruzione Anna Attore, il presidente del Consiglio comunale Luigi Manzoni e una rappresentanza degli studenti di Pozzuoli.
 
Pozzuoli, 13 febbraio 2018
 
Mauro Finocchito
portavoce del sindaco di Pozzuoli

 

 

Ultimi Comunicati Stampa

Meteo ....

Calendario comunicati

Aprile 2018
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
26 27 28 29 30 31 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 1 2 3 4 5 6

facebook-link

googleplus-link

youtube-link

rss-link

altare

Cattedrale di san Procolo

Rione Terra: orari di apertura e celebrazioni

   
Palazzo Toledo

Polo culturale Palazzo Toledo 

Via Pietro Ragnisco, 29 80078 POZZUOLI (NA) 

polofbPolo Culturale Palazzo Toledo

Pagina fb

logo-cs-m


 

racket