Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy clicca LEGGI, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente.


La raccolta differenziata porta a porta

Caratteri

Ci siamo. Inizia il nuovo sistema di raccolta dei rifiuti "porta a porta"

Da ciascuno di noi dipende il suo successo. Infatti, siamo tutti chiamati a separare già nelle nostre case l'umido, la carta e il cartone, il vetro, la plastica e le lattine, il secco non riciclabile, facendo così scomparire i cassonetti stradali, maleodoranti soprattutto d'estate.
Il nuovo sistema di raccolta assicura quindi più igiene e comodità perchéi rifiuti vengono ritirati a casa nostra. Basta posizionare i contenitori fuori casa, lungo la strada pubblica e in un luogo visibile, la sera prima del giorno di raccolta. 
Ogni tipo di rifiuto viene ritirato in un giorno specifico della settimana. Per non sbagliare, consultiamo il calendario presente in questo sito.
Obiettivo del nuovo sistema di raccolta rifiuti è riciclare il più possibile per tutelare la salute dell'ambiente e di noi tutti. In breve tempo possiamo ottenere gli stessi entusiastici risultati cui già altre realtà italiane hanno raggiunto.
Con il nuovo sistema "porta a porta" le percentuali di raccolta differenziata stanno salendo in modo considerevole

Riciclare è un vantaggio economico. Infatti, smaltire il secco non riciclabile costa molto. Ma più diminuiamo la quantità di secco non riciclabile, più diminuiscono i costi di smaltimento. Quindi, la soluzione è separare i rifiuti.
C'è di più: il Consorzio Nazionale Imballaggi (CONAI) dà un contributo in base alle purezza dei rifiuti. Questo significa che bisogna separare e farlo correttamente. Ad esempio, prima di gettare il vasetto dello yogurt nel bidone verde, sciacquarlo. E se non ci ricordiamo dove e come gettare un rifiuto, basta consultare questo sito oppure telefonare al Numero Verde o all'Ufficio Ambiente del Comune.
I nostri rifiuti possono inquinare la terra, l'acqua e l'aria; oppure diventare nuove materie prime. Sta a noi decidere se sprecare o rispettare l'ambiente perché ciascuno di noi è responsabile di ciò che produce e dunque del proprio futuro.

L'Assessore

Francesco Cammino

 

Clicca sull'icona per verificare il livello di differenziata del Comune di Pozzuoli

 logotype sir

Ultimi Comunicati Stampa

facebook-link

googleplus-link

youtube-link

rss-link

altare

Cattedrale di san Procolo

Rione Terra: orari di apertura e celebrazioni

   
Palazzo Toledo

Polo culturale Palazzo Toledo 

Via Pietro Ragnisco, 29 80078 POZZUOLI (NA) 

polofbPolo Culturale Palazzo Toledo

Pagina fb

logo-cs-m


 

racket