Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy clicca LEGGI, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente.


AVVISO PUBBLICO - inclusione socio-lavorativa delle donne vittime di violenza e di tratta (S.V.O.L.T.E.)

Caratteri

AVVISO PUBBLICO
S.V.O.L.T.E.
Superare la Violenza con Orientamento, Lavoro, Tirocini, Esperienze formative

 

PREMESSO CHE:

La Regione Campania con D. D. n. 104 del 9/08/2017 ha approvato l’Avviso Pubblico “S.V.O.L.T.E. Superare la Violenza con Orientamento, Lavoro, Tirocini, Esperienze Formative” -POR FSE 2014-2020, Asse II, Obiettivo Tematico 9, Priorità di Investimento 9i, Obiettivo Specifico 7, Azione 9.2.3.

L’oggetto dell’Avviso Pubblico è la realizzazione di un intervento di sostegno all’inclusione socio

lavorativa delle donne vittime di violenza e di tratta, articolato nelle seguenti azioni:

  1. a) Servizi di accoglienza ed orientamento all’ inclusione socio-lavorativa;
  2. b) Attivazione di tirocini di inserimento o reinserimento al lavoro, ai sensi del Regolamento Regionale del 29 novembre 2013, n. 7 e ss.mm.ii.

CONSIDERATO CHE:

Il Piano Sociale di Zona dell’Ambito Territoriale N12, in linea con quanto previsto nel succitato

Avviso Pubblico, intende partecipare attraverso la costituzione di un partenariato di tipologia 1 (cfr.

art.3), il quale prevede come componenti, oltre all’Ambito Territoriale, il soggetto gestore del

Centro Antiviolenza finanziato con D. D. n. 25/2014, ed un Ente di Formazione Accreditato per

le Utenze Speciali in Regione Campania, ai sensi della D.G.R. n. 242/2013.

SI INVITANO

I Rappresentanti Legali degli Enti di Formazione con accreditamento definitivo per le Utenze Speciali in Regione Campania, ai sensi della D.G.R. n. 242/2013, interessati a partecipare all’Avviso Pubblico in parola in partenariato con l’Ambito Territoriale N 12, in possesso dei requisiti prescritti dall’Avviso Pubblico, a presentare le proprie candidature, unitamente alla documentazione richiesta, esclusivamente a mezzo Pec, entro e non oltre le ore 12:00 del 10/10/2017 all'indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. , indicando nell'oggetto: “Avviso Pubblico S.V.O.L.T.E. – Enti di Formazione”.

A pena di esclusione, la Pec dovrà contenere:

  • Istanza di partecipazione (All. 1);
  • Copia del documento di riconoscimento del legale rappresentante in corso di validità;
    •Copia dello Statuto, dell’Atto Costitutivo e Visura Camerale dell’Ente;
    •Formulario per la presentazione dell'idea progettuale in grado di
    evidenziare la coerenza e adeguatezza dei contenuti, dell’equipe di lavoro impiegata, degli strumenti e delle metodologie rispetto agli obiettivi dell’Avviso Pubblico S.V.O.L.T.E. alla tipologia delle destinatarie e al contesto di riferimento (All. 2);
  • Esperienze pregresse maturate in coerenza con le attività oggetto dell’Avviso Pubblico S.V.O.L.T.E. (All.3);

SI SPECIFICA CHE:

  • l’ente di formazione dovrà essere diverso dal soggetto gestore del Centro Antiviolenza di cui
    sopra, sia in forma singola che associata;
  • la scelta dei partner avverrà sulla base della valutazione dei seguenti requisiti, con l'attribuzione
    di un punteggio massimo di 100 punti:

- Qualità della proposta rispetto agli obiettivi dell’Avviso Pubblico S.V.O.L.T.E., alla tipologia
delle destinatarie e al contesto di riferimento (max punti 40);

- Composizione e organizzazione dell’équipe di lavoro con esperienza pregressa sull’ occupazione delle destinatarie vittime di violenza di genere (max 30 punti);

- Esperienza del partner in coerenza con le attività oggetto dell’Avviso Pubblico S.V.O.L.T.E.
(max 20 punti);

- Innovazione (innovatività della proposta anche in termini di strumenti, metodologie e strategie
d'intervento e trasferibilità delle innovazioni proposte) (max 10 punti).

Di seguito gli allegati per presentare la domanda di partecipazione.

 

La Coordinatrice dell'Ufficio di Piano      Il Presidente del Coordinamento
                    Ambito N12                               Istituzionale dell'Ambito N 12
    Dott.ssa Enrichetta La Ragione               Sindaco Vincenzo Figliolia

 

All. 1 - Istanza

All. 2 - Formulario

All. 3 - Esperienze pregresse

 

 

facebook-link

googleplus-link

youtube-link

rss-link

altare

Cattedrale di san Procolo

Rione Terra: orari di apertura e celebrazioni

   
Palazzo Toledo

Polo culturale Palazzo Toledo 

Via Pietro Ragnisco, 29 80078 POZZUOLI (NA) 

polofbPolo Culturale Palazzo Toledo

Pagina fb

logo-cs-m


 

racket